Cerca
ULTIM'ORA

CRONACA

Mattarella a Bergamo: "E' il cuore dell'Italia ferita"

Il presidente della Repubblica nella città duramente colpita nell'emergenza Coronavirus: "Nulla sarà come prima. Fare memoria significa anzitutto ricordare i nostri morti e significa anche assumere piena consapevolezza di quel che è accaduto". Un minuto di silenzio prima del Requiem di Donizzetti